Resident Evil di Netflix – Scelto Lance Reddick come Albert Wesker

Lo ha annunciato anche lo stesso attore sui suoi social.

Albert Wesker è tornato per creare scompiglio. L’arci-nemesi della serie Resident Evil ritornerà nella prossima serie live-action di Netflix, con Lance Reddick che interpreterà il villain. Accanto a lui ci saranno Ella Balinska, Tamara Smart, Siena Agudong, Adeline Rudolph, e Paola Nuñez – i loro ruoli rimangono ancora sconosciuti.

La serie Netflix è stata originariamente annunciata lo scorso ottobre, anche se i dettagli sono stati tenuti nascosti. Abbiamo una sinossi, che spiega come la serie si svolga in tre decenni, con il T-Virus che ha preso possesso del mondo.

“Nella prima linea temporale, le sorelle quattordicenni Jade e Billie Wesker sono trasferite a New Raccoon City”, si legge nella dichiarazione di Netflix. “Una città industriale, dove sono costrette a vivere proprio mentre stanno vivendo la loro adolescenza. Ma più tempo passano lì, più si rendono conto che la città è più di quanto sembri e che il loro padre nasconde oscuri segreti. Segreti che potrebbero distruggere il mondo.”

Nella seconda linea temporale, “Ci sono meno di quindici milioni di persone rimaste sulla Terra. E più di sei miliardi di mostri – persone e animali infettati dal T-Virus. Jade, ormai trentenne, lotta per sopravvivere in questo Nuovo Mondo, mentre i segreti del suo passato – su sua sorella, suo padre e se stessa – continuano a perseguitarla.”

I ruoli precedenti di Reddick includono apparizioni in John Wick, The Wire, Fringe e nel videogioco Quantum Break. Netflix ha ordinato otto episodi di Resident Evil, con la Constantin Film (lo studio dietro i film live-action ndr) come produttore.

Questa però non deve essere confusa con l’altra serie di Resident Evil diretta da Netflix. Quella serie è animata e si intitola Resident Evil: Infinite Darkness. Resident Evil: Infinite Darkness seguirà Leon e Claire dopo la distruzione di Raccoon City. Netflix ha pubblicato i primi 3 minuti dello show proprio ieri, e potete darci un’occhiata qui.

 

E voi che ne pensate di questa scelta? Pensate che sia un caso di blackwashing? Chi volevate per interpretare il ruolo di Albert Wesker? Ditecelo nei commenti!

Devis Nardella
Per un quarto romano e tre quarti pugliese, è un pc gamer incallito con una grande passione per i videogiochi, in particolar modo le avventure grafiche. Non disdegna le console, anzi cerca di recuperare vecchie glorie del passato attraverso l'emulazione. Esprime la sua creatività su youtube, ma adora anche il mondo di twitch, piattaforme che per lui hanno preso il posto della tv. È molto riservato e serio, ma si scioglie con freddure glaciali e meme di cui fruisce quotidianamente (è un tenerone!).