FiveM: La pratica insegna!

FiveM – La Pratica insegna

La pratica insegna, e nello Speciale FiveM di oggi vi portiamo un livello superiore delle stupefacenti creazioni in 3D di Ninny Padawan, nel server dedicato a gta rp, NerdCity Roleplay Italia.

Speciale FiveM: La pratica insegna

Gestire un server non significa solo intrattenere le persone che ci giocano, organizzando eventi o creando situazioni, un server di FiveM va anche curato, snellito del superfluo e reso performante per tutti coloro che ci giocano. Ovviamente per le risorse di un gioco come questo, avere un buon PC fa la differenza.

Credo fermamente che nessuno dei server presenti nella ormai lunga lista di FiveM sia all’altezza di NerdCity RP.

Ninny, come ormai ben sapete, cura ogni particolare della città, infatti ha continuato i lavori di ristrutturazione di diversi edifici, ma non si è limitata a rifare una parete o un pavimento, ha creato lei stessa gli ambienti, personalizzandoli con tutti gli oggetti e accessori, che si trovano normalmente in una casa. Ha creato di tutto, anche la fiamma di una candela, o la farfalla vicino ad una pianta da interno e ciliegina sulla torta anche il sushi nei piatti! Fantastica!

Insomma passi da gigante in poco tempo che le hanno consentito di migliorarsi e tornare anche su lavori precedentemente fatti, cosi da ritoccarli con ancora più cura, personalizzando quello che al primo passaggio le era risultato poco soddisfacente.

La nostra Ninny è un pozzo di idee e creatività che dedica ogni giorno a NerdCity, ed oggi siamo qui per presentarvi un video di alcuni work in progress di un mesetto fa, e immagini più recenti di lavorazioni ancora in corso d’opera, in attesa del tour finale che vi aspetta sul nostro canale youtube nei prossimi giorni.

Vi lasciamo ad alcune recenti immagini delle lavorazioni attualmente in corso d’opera stay tuned!

 

 

 

Alessia Lara Padawan
Alessia Lara Padawan – Romana de Roma, Nerd dalla nascita, divoratrice compulsiva di serie tv, cinema, videogiochi, si è appassionata al mondo dell'editoria fino a lavorare in prima persona al progetto ThePadawans.it a cui ormai dedica le sue giornate, tra caffè, birra e musica di sottofondo.